La Voce del DirettoreTutte le notizie scritte dal Boss in persona

Basket, playoff serie A: Venezia trascina Cremona a gara-5 (rs web Repubblica.it)

Condividi l'articolo
La Reyer sfrutta il fattore campo (78-75) e pareggia i conti (2-2) nella serie di semifinale

VENEZIA – Servirà gara-5 per stabilire chi tra Cremona e Venezia sfiderà Sassari nella fine scudetto. La Reyer stavolta, infatti, sfrutta il fattore campo (78-75) e pareggia i conti (2-2) nella serie al termine di una gara condotta dall’inizio alla fine. Ottime le prove di Watt (19 punti) e Tonut (17) mentre a Cremona non è bastato un grande Mathiang (22 punti). Trascinata da un super Watt (10 punti in 4′) e da Haynes, Venezia piazza in avvio un parziale impressionante di 17-0 e vola subito sul 25-7. Cremona non reagisce e la squadra di De Raffaele si diverte ad allungare ancora (39-13 al 15′), presa per mano da un ispirato Tonut (13 punti in 9′) e da Daye. Sanders e Ricci riducono a -16 (44-28) il gap e restituiscono fiducia a Cremona che, in avvio di ripresa, recupera 4 palle di fila e risale fino al -9 (51-42).

CRAWFORD FALLISCE IL PARI NEL FINALE – Venezia riallunga con Vidmar (58-43 al 28′) ma gli ospiti ci credono e grazie a Stojanovic e Saunders arrivano a -8 (58-50) al 29′. I padroni di casa capiscono di non poter scherzare e, in avvio di ultimo quarto, confezionano un parziale di 12-2 (70-52 al 33′) che li fa respirare. Mathiang è l’ultimo a mollare tra le fila di Cremona: tiene in piedi i suoi che, anche grazie alle triple di Ricci e Ruzzier, rientrano in partita (75-73) al 39′ e a 45″ dal termine falliscono addirittura con Crawford il canestro del pareggio. A scacciare i fantasmi per Venezia ci pensa Bramos realizzando, A -15″, i 2 punti che, di fatto, chiudono la sfida. Appuntamento per decisiva gara-5 è per venerdì alle 20.45 al PalaRadi di Cremona.

VENEZIA-CREMONA 78-75 (30-10, 49-31, 60-50)
Venezia: Haynes 10, Stone 3, Bramos 5, Tonut 17, Daye 11, De Nicolao 3, Vidmar 7, Biligha ne, Giuri ne, Mazzola 3, Cerella, Watt 19. Allenatore: De Raffaele.
Cremona: Saunders 10, Sanguinetti 2, Gazzotti, Diener 2, Ricci 11, Ruzzier 14, Mathiang 22, Crawford 2, Aldridge 6, Stojanovic 6. Allenatore: Sacchetti.
Arbitri: Paternicò-Rossi-Baldini.
Note – Tiri liberi: Venezia 16/27, Cremona 13/22. Usciti per 5 falli: nessuno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *