Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Fonseca: “Siviglia più forte di noi. Sconfitta giusta, dobbiamo accettarla” (news web Gazzetta.it)

Condividi l'articolo
Il tecnico giallorosso non cerca alibi: “Il primo responsabile sono io, ma rifarei le stesse scelte”

DUISBURG – Una sconfitta senza attenuanti contro il Siviglia (2-0) e tanti errori difensivi sui quali interrogarsi. Non è mai stata in partita, la Roma, e Paulo Fonseca non cerca alibi: “Anche io sono deluso come i miei giocatori, ma devo dire che abbiamo meritato di perdere perché il Siviglia in questo momento è migliore di noi, ha giocato meglio e dobbiamo accettare la superiorità degli avversari”.

SCELTE DA RIPETERE – “In questo momento è facile trovare spiegazioni per la sconfitta – ha aggiunto Fonseca – il principale responsabile sono io, ma dobbiamo guardare in faccia la realtà, ossia che il Siviglia in questo momento è migliore di noi. Nel primo tempo non siamo riusciti a creare pericoli”. Le scelte del tecnico non hanno convinto, ma almeno su questo Fonseca si difende: “Rifarei le stesse scelte. Nelle ultime partite abbiamo giocato con questo sistema e stavamo facendo bene, cambiarlo non sarebbe stata una scelta equilibrata”.

La stagione è finita, ma il tecnico rinvia il bilancio: “Non è il momento giusto ora, lo farò con calma. Però è stata una stagione positiva. Avevamo grandi aspettative, ma dobbiamo essere onesti: il Siviglia ha meritato. Dobbiamo pensare alla prossima stagione, abbiamo una squadra con un buon futuro. Ora non bisogna farci prendere dalla depressione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *