Lazio, Inzaghi: “L’episodio del rigore pesa. E’ l’Europa League dei rimpianti” (rs web CdS.it)

Condividi l'articolo
Il tecnico biancoceleste dopo la sconfitta con il Celtic: “Meritavamo di più”

ROMA – “L’episodio del rigore pesa, perchè ma devo fare mea culpa a nome della squadra per i gol sbagliati. Siamo andati a casa senza punti e probabilmente andiamo fuori dalla competizione” sono le parole di Simone Inzaghi dopo la sconfitta casalinga con il Celtic nel quarto turno della fase a gironi di Europa League.

Il tecnico della Lazio ha dichiarato: “È l’Europa League dei rimpianti perchè abbiamo sprecato molto. Dovevamo essere più cattivi in alcuni momenti della gara. Caicedo e Leiva hanno stretto i denti vista la squalifica di cataldi e correa che non stava bene e ho dovuto forzare su alcuni”.

Inzaghi ha poi aggiunto: “C’è rammarico perchè abbiamo fatto la partita giusto perchè era un girone difficile, ma alla nostra portata. Penso che c’è grande rammarico e dovevamo fare di più viste le 23 situazioni da gol. Ai miei ho detto che dopo il vantaggio non dovevamo mollare per fare il secondo gol”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *