Ascolta "Goodmorning Football" su Spreaker.

Roma, il ritorno di Ranieri. Pallotta: “È l’uomo giusto per la Champions” (news web Gazzetta.it)

Condividi l'articolo
In un tweet del club le parole del presidente: “Ci conosce, comprende l’ambiente, sa motivare i giocatori”. Un milione più i bonus il compenso del nuovo allenatore. Totti: “Ci servivano mani esperte”


MILANO – Claudio Ranieri è ufficialmente il nuovo allenatore della Roma fino al 30 giugno. Lo ha comunicato il club giallorosso attraverso le parole dello stesso Ranieri, del presidente Pallotta e, per la prima volta, di Francesco Totti, la bandiera del club che ha messo la faccia e la firma su questa scelta. “Siamo lieti di dare il bentornato a Claudio Ranieri – ha detto Pallotta -. L’obiettivo che abbiamo in questa stagione è finire più in alto possibile in classifica e ottenere la qualificazione in Champions League. Per questo motivo, abbiamo deciso di chiamare un allenatore che conosca il Club, comprenda l’ambiente e sia in grado di motivare i giocatori. Claudio risponde a tutte queste caratteristiche e si è dimostrato molto entusiasta nell’accettare questa nuova sfida”

RANIERI E TOTTI – Il nuovo allenatore, che prenderà circa un milione di euro più bonus senza alcuna garanzia per il futuro, ha ammesso: “Sono felice di essere tornato a casa. Quando la Roma ti chiama è impossibile dirle di no”. Impossibile, soprattutto se a volerti è Francesco Totti: “Claudio non è solo un tifoso della Roma, nato e cresciuto nella Capitale, ma è uno degli allenatori più esperti nel mondo del calcio. Ora abbiamo bisogno di mani esperte, in grado di guidarci tra le prime quattro per rigiocare la Champions League nella prossima stagione. Ci mancano dodici partite in campionato e dobbiamo vincerne il più possibile”.

LA GIORNATA – L’ex manager del Fulham è atterrato questa mattina nella Capitale, all’aeroporto di Ciampino, e si è diretto subito nella sua casa dei Parioli. Breve sosta a casa, poi subito verso Trigoria (ma prima, nuova sosta a Villa Stuart per un controllo volto all’idoneità sportiva) a firmare il contratto coi giallorossi. Il tecnico ha rimesso piede al centro sportivo giallorosso ma non ha trovato praticamente nessun tifoso ad attenderlo. L’inizio dell’allenamento è slittato dalle 15.15 alle 16.30. Qualche minuto dopo è arrivata l’ufficialità sul sito della società giallorossa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *