La Voce del DirettoreTutte le notizie scritte dal Boss in persona

Roma Juventus 2-0 (le pagelle)

Condividi l'articolo

Mirante 7,5-Tre parate strepitose nel primo tempo su Cuadrado e Dybala, tengono in partita la Roma. Il portiere giallorosso da’ sicurezza al reparto e si prende gli applausi dell’Olimpico.

Florenzi 7,5-Il capitano romanista  corre e lotta sulla fascia. Faccia a faccia con Cristiano Ronaldo che gli dice di essere basso e di stare zitto. Il ragazzo di Vitinia risponde con i fatti con il goal dell’1-0, sopraffino il tocco sotto a scavalcare Szczesny. Esplode la sua gioia rabbiosa sotto la Sud. Indemoniato.

 Manolas 6,5-  Il difensore greco inizia in maniera confusa e frastornata. Con il passare dei minuti   sale in cattedra e chiude  ogni varco ai bianconeri. Fazio 6-A campo aperto contro gli attaccanti bianconeri è in ovvia difficoltà. Molto meglio  a difesa schierata ed in fase di impostazione. 

Kolarov 5,5-  Sbaglia molto nel primo tempo soprattutto. Si trascina fino alla fine con fatica grazie alla sua esperienza. 

Pellegrini 6-Sbaglia un assist e colpisce l’incrocio dei pali. Corre molto da mezzala ma nel primo tempo viene spesso preso in mezzo dal palleggio bianconero. 

Nzonzi 6,5-  Una delle migliori partite in giallorosso, centrale  nei 3 con due mezzali accanto il francese recupera una marea di palloni. Non sempre preciso in fase di impostazione. Gli applausi forse i primi della stagione testimoniano la sua crescita. 

Zaniolo 5,5,-Gioca in quello che dovrebbe essere il suo ruolo preferito,cioè la mezzala, invece delude per gran parte del match contro  chi lo vorrebbe ingaggiare per la prossima stagione. 

Kkuivert 5,5-Il ragazzo olandese crea, ma  distrugge anche tanto, innesca 3 contropiedi juventini. Il fumo prima o poi porterà all’arrosto. 

El Shaarawy 6,5 – Sempre vivo sulla fascia sinistra, sfiora il goal in un paio di circostanze. Il Faraone, in settimana, dovrebbe rinnovare il contratto con i giallorossi. Uno dei pochi a salvarsi in questa maledetta stagione.

 Dzeko 7- Quando Dzeko decide di far salire e di far giocare la Roma è un ‘altra musica. Purtroppo va molto a sprazzi. Ma nel finale il bosniaco è decisivo, prima con l’ assist per Florenzi e poi nel recupero sfrutta un assist di Under per scaricare in rete sotto la Sud il 2-0 ed il suo secondo goal in casa in stagione. Caro Dzeko non si gioca sempre contro squadre bianconere. L’altro goal il 13 aprile contro l’Udinese.

 Cristante 6,5-Entra bene nella ripresa da mezzala, senza fronzoli con tanta quantità. 

Under 6,5-15 minuti di qualità per il turchetto, entra nell’azione dell’1-0  e regala a Dzeko il 2-0 sfruttando un contropiede nel recupero. Bentornato Cengiz! 

Ranieri 7 – A sorpresa fa giocare la squadra con il 4-3-3. Lascia il palleggio ai bianconeri rimanendo con la squadra bassa, corta e compatta. Mirante ed il secondo tempo gli regalano questa grande gioia. 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *