Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Roma-Milan 1-2: Pioli vince e tiene aperto il campionato. Fonseca scivola al 5° posto (news web ilMessaggero.it)

Condividi l'articolo
All’Olimpico i giallorossi perdono l’ennesimo treno per l’alta classifica

ROMA – Il Milan vince e tiene aperto il campionato. La Roma cade, per l’ennesima volta, contro una big. All’Olimpico passano i rossoneri con Kessie dal dischetto e Rebic. Inutile per Fonseca il momentaneo pari di Veretout. Per la squadra di Pioli reazione importante dopo una settimana non certo serena. I giallorossi invece, per la prima volta, sono fuori dalla Champions League.

È stata una partita giocata su ritmi alti e ricca d’emozioni. Il Milan è partito a mille andando più volte vicino al vantaggio con Ibrahimovic – uscito poi per infortunio – e Rebic. Poi è stato il tempo della Roma, con Mkhitaryan poco lucido davanti a Donnarumma e che sicuramente poteva fare meglio. Sul finire il contatto Fazio-Calabria che ha mandato Kessie dagli 11 metri dopo controllo al Var di Guida: freddo il rossonero che non ha lasciato scampo a Pau Lopez.

La Roma ha ricominciato alla grande la ripresa, trovando subito con Veretout (10° gol in stagione) il pari. Poi disattenzione difensiva giallorossa e Rebic ha punito per la seconda volta Fonseca con la bomba mancina. I padroni di casa ci hanno provato a rientrare, ma sono stati poco lucidi sotto porta. Si è sentita l’assenza di Dzeko lì davanti. Pedro ed El Shaarawy, entrati nella ripresa, non hanno inciso. E adesso ricominceranno i discorsi sul tecnico portoghese, che non riesce proprio a invertire la rotta contro le grandi del campionato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *