Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Roma-Parma 3-0: Mkhitaryan ancora protagonista (news web ilMessaggero.it)

Condividi l'articolo
All’Olimpico gran primo tempo dei giallorossi, che proseguono la rincorsa alla vetta

ROMA – La Roma non si ferma più e così i giallorossi volano a 17 punti, agganciando il Milan, che dovrà giocare questa sera nel posticipo contro il Napoli.

Fonseca deve fare a meno di Dzeko, Pellegrini che comunque va in panchina e Smalling. Cristante viene schierato al centro della difesa, a metà campo viene promosso Villar mentre Mayoral, nonostante l’opaca prestazione di Genoa è confermato come vice Dzeko.

Nei primi minuti il Parma riesce a fare densità e a non scoprirsi troppo ma con il passare dei minuti la qualità tecnica dei giallorossi viene fuori in maniera inesorabile: il vantaggio lo sigla Mayoral, al suo primo gol in campionato. Spinazzola è bravissimo a servirlo in verticale così come è ottimo il movimento della punta spagnola che sfugge alla marcatura dei due centrali e con il sinistro batte Sepe. Il Parma non ha nemmeno il tempo di realizzare che un bolide di Mkhitaryan porta la Roma sul 2-0. L’armeno conferma il suo ottimo momento di forma, raccogliendo al meglio una sponda di Mayoral al limite dell’area ed insaccando sotto la traversa. Il 3-0 arriva prima del riposo: Pedro premia una sovrapposizione di Karsdorp sulla destra, che mette in mezzo per il solito Mkhitaryan che non si fa pregare per realizzare la sua doppietta personale.

Nel secondo tempo è accademia pura con il Parma che conclude una sola volta nello specchio. Spinazzola prende la traversa e il punteggio rimane quello dei primi quarantacinque minuti. Tre gol come i tre punti che allungano la striscia positiva degli uomini di Fonseca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *