Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Siviglia-Roma si giocherà a porte chiuse (news web CdS.it)

Condividi l'articolo
Il ministro della Salute spagnolo ha annunciato che anche la gara di andata degli ottavi di Europa League si disputerà senza tifosi

ROMA – Quella tra il Siviglia e la Roma sarà una doppia sfida a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus. Il ministro della Salute della Andalusia ha infatti comunicato con una nota la disposizione di far giocare la gara d’andata degli ottavi di Europa League a porte chiuse, così come quella di ritorno all’Olimpico di giovedì 19 marzo. La notizia era già nell’aria da ieri, quando la polizia andalusa aveva inoltrato la richiesta di chiudere l’impianto ai tifosi a una delegazione del governo.

“Il Ministero della salute e delle famiglie riferisce che, ai sensi delle disposizioni di legge 2/1998 della salute dell’Andalusia e nella legge 16/2011 della sanità pubblica, è stato deciso di sospendere l’assistenza pubblica alla partita che si terrà giovedì 12 marzo allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán tra il Sevilla Fútbol Club e l’AS Roma”, la nota pubblicata in serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *