Skyler Flatten alla Virtus Roma

Condividi l'articolo
La giovane Ala è in uscita dal college di South Dakota State

La Virtus Roma comunica di aver ingaggiato per la prossima stagione Skyler Flatten, ala Usa di 198cm per 95kg in uscita dal college di South Dakota State.

Nato il 2 luglio del 1995 a Clark, in South Dakota, Flatten resta nella sua zona natia per intraprendere gli studi e giocare a basket prima con la Clark High School e poi entrando a South Dakota State. Dimostratosi un ottimo tiratore dall’arco dei tre punti (44% lo scorso anno, 42% nella sua carriera collegiale), Skyler Flatten nell’ultima stagione ha viaggiato a 15.5 punti, 3.8 rimbalzi e 2.2 assist in 33 minuti di utilizzo medio, venendo inserito nel secondo quintetto della Summit League. Quella con la Virtus Roma è la sua prima esperienza da professionista. 

Questo il commento del Ds Valerio Spinelli: «Flatten è un giocatore talentuoso e con anche un’ottima componente fisica. Non ci preoccupa il fatto che sia un rookie in quanto abbiamo avuto su di lui diverse referenze positive dal punto di vista caratteriale; inoltre Skyler ci ha dimostrato grande voglia di mettersi in gioco con noi».

Le parole di coach Piero Bucchi: «Skyler è un ragazzo che proviene da un ottimo percorso universitario nel quale si è distinto principalmente come tiratore, ma al tempo stesso dimostrando di essere dotato di un buon atletismo. È un giocatore giovane che crediamo abbia le qualità per fare bene nel nostro campionato e per questo sono contento abbia deciso di stare con noi».

Infine le prime sensazioni di Skyler Flatten sulla sua nuova avventura: «Scegliere Roma è stato facile, da tutti i giocatori e gli allenatori che sono passati per questa società che sono riuscito a sentire non ho avuto altro che ottimi riscontri. Stiamo parlando di una realtà storica del basket italiano grazie ai trofei conquistati in passato, e sono felice di poterne far parte. Per me sarà un’esperienza nuova, ma so di aver scelto una realtà vincente nella quale sono contento di inserirmi mettendomi al lavoro il prima possibile. Non vedo l’ora di partire per Roma!».

Ufficio Stampa Virtus Roma

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *