Ascolta "Goodmorning Football" su Spreaker.

È UN BASTIA FORZA 9: ANCHE LA MASSESE VA KO

Condividi l'articolo

MASSA – Il Bastia non si ferma più… Dopo il successo interno contro il San Donato Tavarnelle, mercoledì 24 ottobre, la squadra biancorossa come uno schiacciasassi ha tritato chiunque gli si ponesse davanti, ottenendo 9 punti in meno di tre settimane, per di più dovendo affrontare due trasferte mortifere contro altrettanti avversari diretti per l’obiettivo salvezza. Questa doppia gita in terra toscana però, consegna al campionato un Bastia consono dei propri mezzi, tutt’altra squadra rispetto a quella timorosa di inizio campionato che alla prima difficoltà perdeva la bussola sperperando quanto di buono costruito all’interno dei 90’ stessi. Oggi contro la Massese si è avuta la riprova di come è cambiato l’atteggiamento ma soprattutto è cambiata la testa dei giocatori. Con la Massese avanti, a metà secondo tempo, si poteva tranquillamente andare alla deriva. E invece gli uomini di Bonura, non solo sono riusciti a trovare il pareggio con Bagnai, ma l’hanno anche ribaltata grazie a Bokoko ad una manciata di secondi dal termine. Ed ora con una classifica sicuramente meno preoccupante, il Bastia può guardare al futuro con ottimismo, dopo aver dimostrato che in questo girone i biancorossi possono spaventare chiunque.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *