Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Zaniolo ha deciso: l’intervento si farà ad Innsbruck

Condividi l'articolo

Nicolò Zaniolo, a meno di repentini (ma improbabili) ripensamenti, non si opererà più a Villa Stuart per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. La notte ha portato consiglio e la scelta del 22 giallorosso e del suo entourage, di comune accordo con lo staff medico di Piazzale Dino Viola, è ricaduta sull’ortopedico austriaco Christian Fink presso la clinica specializzata Hochrum di Rum (alle porte di Innsbruck). Stessa struttura e stesso luminare dove fu ricostruito il crociato agli juventini Chiellini e Demiral, a Pavoletti del Cagliari e all’asso dello sci Hermann Maier cui l’operazione effettuata da Fink permise un ulteriore scorcio di carriera dopo un rovinosk incidente. In linea di massima il giorno scelto per l’intervento dovrebbe essere sabato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *