Condividi l'articolo

SVILAR 6 – In ritardo sul gol di Niang, ma nel complesso disputa una buona gara.

ÇELIK 6 – Si dà da fare, lotta e ci mette l’anima.

MANCINI 6 – Accusa un minimo di stanchezza, comprensibile che possa sbagliare qualcosa.

NDICKA 6 – Meno attento che in altre occasioni, resta comunque uno dei difensori da confermare per la prossima stagione.

ANGELINO 6 – Meglio in fase offensiva che in fase difensiva, merita di essere riscattato.

BOVE 6 – Solita grinta e concretezza.

CRISTANTE 5.5 – C’è ma si vede molto poco, pagando le fatiche di una stagione lunga e impegnativa.

AOUAR 6 – Sbaglia tanto ma almeno riesce a mettersi in evidenza realizzando la rete del pari.

(dal 25’st) Pellegrini 6 -Qualcosa la fa bene, qualcosa la sbaglia.

DYBALA 5.5 – Parte in sordina, crescendo col trascorrere dei minuti tuttavia combina ben poco.

(dal 43’st) Joao Costa sv

ABRAHAM 4 – Corre, si muove, s’impegna però i suoi limiti, enormi, sono quelli di sempre.

(dal 25’st) Azmoun 5 – Gli capita una ghiotta occasione, che spreca in maniera maldestra.

ZALEWSKI 6 – Bene sulla catena mancina davanti ad Angelino, ha voglia e contribuisce fattivamente alla costruzione dell’azione del gol di Azmoun.

(dal 35’st) El Shaarawy sv

ALL. DE ROSSI 5 – Brutta prestazione della Roma, i giallorossi chiudono il campionato con una sconfitta comunque ininfluente.

MVP: Angelino