Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Eurobasket: la Francia prende Il bronzo. Serbia, doppia delusione (rs web CdS.it)

Condividi l'articolo

Netta vittoria francese nella finalina per il terzo posto. Male la Serbia, ma entrambe andranno al preolimpico. Dove Parker promette di esserci

LILLE – Bronzo alla Francia, finisce tutto sommato con un sorriso l’europeo dello squadrone di Tony Parker, che trova una parziale redenzione dopo la grande delusione – di squadra e personale – della semifinale persa al supplementare con la Spagna. E dopo la premiazioni, ringraziando il pubblico al microfono, promette che l’estate prossimo al Preolimpico ci sarà ancora per aiutare i Blues sulla strada per Rio 2016.

Parker segna 13 punti e smista 4 assist, ritrovando la sicurezza smarrita, la squadra lo segue in blocco. Specialmente l’ottimo Nando De Colo (20), applauditissimo eroe locale a Lille, il migliore dei francesi nell’arco dell’europeo. Molto bene anche Gobert (15 e 14 rimbalzi) e Fournier (15).

I 27 mila dell’arena Pierre Moury, caldissima ma composta ancora una volta, trovano quindi modo di far festa lo stesso, il bronzo di Lille è la quarta medaglia consecutiva nelle ultime quattro grandi competizioni internazionali per i galletti, la Francia si conferma una grande potenza del basket mondiale.

Battuta 81-68 una Serbia (Bogdanovic 14, Bjelica 12, Raduljca 11, molto male Teodosic, 0/9 al tiro e 3 perse) che chiude quindi il suo europeo con due sconfitte dopo le 7 vittorie in fila tra girone, ottavi e quarti. I serbi stringono così un pugno di mosche, perché per andare a Rio saranno costretti a vincere un durissimo Preolimpico. Come peraltro i francesi. Che però, almeno stavolta, hanno festeggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.