Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Italia, male la prima ko con la Turchia (rs web Cds.it)

Azzurri sconfitti nel finale nel match d’esordio degli Europei. Turchi più solidi e sempre avanti, sconfitta meritata

 

BERLINO – L’esordio dell’Eurobasket 2015 è amarissimo gli azzurri. Sconfitta di 2 punti contro la Turchia, sogni che muoiono sull’ultimo pallone, mal gestito da Belinelli (foto), costretto a un impossibile tiro da metà campo che non trova nemmeno il ferro. E’ comunque una sconfitta meritata, contro un’avversaria più solida, quasi sempre avanti, anche a +16 nel secondo quarto.

Italia che ci prova, combatte, riesce a rimettere in piedi un match che sembrava compromesso, ma che complessivamente delude. Poca qualità, a dispetto del 55% dal campo e del 40% da tre. Meglio la Turchia, a rimbalzo (36-31) e in difesa, con Erden (23) e Ilyasova (17) a guidare un gruppo che non ha mai perso lucidità.

Per Pianigiani invece brilla il solo Gallinari (33 con 9/10 al tiro dal campo), ma è proprio il Gallo sbagliare il tiro libero (l’unico del suo match, dopo 14 centri in fila…) che decide il match: 87-88, poi anche Erden fa 1 su 2 a 8 secondi dalla fine, ma l’ultimo pallone porta solo al già descritto tiraccio di Belinelli (14) da metà campo.

Grande delusione del clan azzurro, ma domani c’è l’Islanda e non c’è tempo per recriminare.