Timeout Channel

Il Portale dello Sport

LA LAZIO PASSA DI MISURA SUL VENEZIA

Condividi l'articolo

ROMA – Una Lazio concreta batte di misura tra le mura dell’Olimpico il Venezia. Grazie a questo 1-0 i biancocelesti salgono a quota 49 punti in classifica, in piena zona Europa League. La formazione di Maurizio Sarri non concede particolari spazi di manovra agli avversari, riuscendo in tal modo a gestire ampiamente il match. È la seconda vittoria consecutiva in Serie A, nella quale si è notata la coesione della squadra, che sta acquisendo sempre di più i concetti di mister Sarri. Nel primo tempo, le due compagini per lo più si studiano e si aspettano a vicenda. Nessuna delle due rischia di compiere il passo più lungo della gamba ed infatti i ritmi di gioco risultano bassi, con qualche picco di accelerazione. L’ occasione più nitida avviene alla metà della prima frazione, quando Immobile filtra per Felipe Anderson, il quale a tu per tu con Maenpaa conclude al lato della porta. Nella ripresa la sfida si sblocca. Al 49′ Milinkovic serve Immobile, che gonfia la rete ma il gol viene annullato per la posizione di fuorigioco del bomber biancoceleste. Nove minuti più tardi, al 58′, il direttore di gara concede un penalty, trasformato poi da Ciro Immobile. Sul risultato di 1-0 si chiude la gara. L’unica pecca della serata per Sarri è l’ammonizione di Zaccagni, che era diffidato e di conseguenza salterà il derby, in programma domenica prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.