Timeout Channel

Il Portale dello Sport

AJAX-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI: Tornano Mkhitaryan e Calafiori, lancieri con l’ex Stekelenburg

Condividi l'articolo

Forte del 2-1 esterno dell’andata in terra d’Orange, la Roma riceve l’Ajax all’Olimpico nel retour match dei quarti di Europa League. La lista degli infortunati è sempre lunga (Zaniolo, El Shaarawy, Kumbulla, Smalling e Spinazzola), oltre a Bruno Peres squalificato, ma Paulo Fonseca non vuole farsi sfuggire l’obiettivo delle semifinali e schiera la miglior Roma possibile. Tra i pali c’è Pau Lopez, straordinario protagonista alla Johan Cruijff Arena, dopo aver lasciato col Bologna la ribalta a Mirante. Al centro della difesa torna Cristante, reduce dalla giornata di squalifica in campionato, a far reparto con Mancini e Ibanez. Karsdorp e Calafiori a centrocampo sono i quarti, Diawara e Veretout gli interni, mentre in attacco Pellegrini e Mkhitaryan supportano Dzeko. In panchina a i baby Ciervo, Darboe e Morichelli. Erik ten Hag, allenatore dei lancieri d’Olanda, non vuol lasciare nulla d’intentato e per prima cosa cambia portiere: out l’inesperto Scherpen a vantaggio dell’ex di turno, Maarten Stekelenburg. Per il resto, lineup votato all’attacco, un 4-3-3 con Klaiber, J. Timber, Martinez e Tagliafico in difesa da destra, poi Klaassen in regia affiancato da Alvarez e Gravenberch. Nel tridente offensivo trova posto Tadic come riferimento centrale, completano il reparto Anthony e D. Neres. Sempre indisponibili Onana (squalificato per doping), oltre agli infortunati Mazraoui, Rensch e Blind.

ROMA (3-4-2-1): P. Lopez; Mancini Cristante Ibanez; Karsdorp Veretout Diawara Calafiori; Pellegrini Mkhitaryan; Dzeko.

AJAX (4-3-3): Stekelenburg; Klaiber J. Timber Martinez Tagliafico; Alvarez Klaassen Gravenberch; Anthony Tadic D. Neres.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *