Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Calendario Serie A 2021/22: Inizio soft per la Roma, Fiorentina in casa al debutto

Condividi l'articolo

E’ da poco terminata la presentazione dei calendari della serie A 2021/22 che quest’anno – sulla falsariga della Premier inglese – presentano la novità di andata e ritorno asimmetrici. Josè Mourinho e la sua Roma, il 22 agosto prossimo, debutteranno in casa contro la Fiorentina. Quasi derby alla seconda (29/8), quando i giallorossi scenderanno all’Arechi a far visita alla matricola Salernitana (seconda squadra della famiglia Lotito), mentre alla terza (12 settembre) all’Olimpico arriverà il Sassuolo. Quarto turno (19 settembre) al Bentegodi con l’Hellas Verona, mentre la quinta coinciderà con il primo infrasettimanale (22 settembre), quando Zaniolo e soci ospiteranno l’Udinese. Avvio complessivamente, almeno sulla carta, abbastanza soft. Alla sesta (domenica 26 settembre) si disputerà il derby Lazio-Roma, mentre all’8a (17 ottobre) sarà il momento della trasferta all’Allianz juventino. Una settimana più in là, il 24 ottobre, arriverà nella Capitale il Napoli dell’ex Spalletti. All’11a si giocherà Roma-Milan. L’altra milanese, l’Inter neo scudettata sarà nella Capitale il 5 dicembre (16a). Una sorta di derby per Simone Inzaghi, al suo primo anno sulla panchina nerazzurra. Alla penultima l’Armata Mou sarà di scena a Bergamo con l’Atalanta (domenica 19 dicembre), prima di chiudere la prima metà stagione mercoledì 22 dicembre in casa con la Sampdoria.

RITORNO – Detto anticipatamente che l’ordine delle partite di andata non sarà identico a quello del ritorno, dopo il giro di boa la Roma troverà subito il Milan al Meazza (20a, 6 gennaio 2022), dopodiché il 9/1 (21a) sosterrà il big match casalingo con la Juventus. Roma-Atalanta terrò banco il 6 marzo (28a), poi alla trentesima per i Lupi sarà di nuovo stracittadina con gli aquilotti di Sarri. Trentatreesimo turno il 16 aprile al Diego Armando Maradona contro il Napoli e quindi il 23 aprile si andrà a S. Siro con l’Inter. Bologna in casa, Fiorentina fuori, Venezia all’Olimpico e Torino in Piemonte le ultime quattro prima del calate il sipario, schedulato per il 22 maggio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *