Timeout Channel

Il Portale dello Sport

EUROBASKET ROMA, SERIE B: VITTORIA IN AMICHEVOLE CONTRO IL VIS NOVA

Condividi l'articolo

ruobkEUROBASKET – VIS NOVA 75-57

PARZIALI 23-13; 43-23; 63-48

EUROBASKET: Casale 1, Fanti 2, Birindelli 6, Righetti 18, Romeo 14, Gai, Dip 16, Stanic 3, Tomasello 8, Staffieri 7 All. Bonora

VIS NOVA: Caldarozzi 2, Rossetti 8, Coronini 2, Napolitano 11, Argenti 9, Procaccio 2, McKay 5, Barraco 18 All. Ravaioli

L’Eurobasket continua la preparazione in vista dell’inizio del campionato e dell’imminente torneo di Ragusa del 19-20 settembre. Oggi al Palavenali la squadra di Bonora ha ricevuto il Vis Nova in un’amichevole che ha dato ulteriori indicazioni positive sullo stato di forma della squadra.

L’Eurobasket recupera Casale che inizialmente resta in panchina; lo starting five messo in campo da Bonora e’ composto da Stanic, Righetti, Fanti, Staffieri e Dip. Molto concreta la squadra di casa nei primi 5′ che, con un ispirato Marcelo Dip autore 8 punti, si porta subito sul 16-4; a meta’ del quarto entrano Casale e Birindelli, e l’Eurobasket legittima il vantaggio prima con Staffieri, che infila la tripla del 19-7, e in chiusura con lo stesso Birindelli ed uno scatenato Dip che firmano il 23-13 con cui si chiude la prima frazione.

Secondo quarto in cui i ragazzi di Bonora tengono alto il ritmo e incrementano il vantaggio, sfiorando le venti lunghezze al 15′: 36-17. Righetti mette la bomba del +20 (39-19) a 3′ dalla fine, il Vis Nova accorcia con Barraco ma il canestro di Staffieri sul finale permette ai padroni di casa di chiudere 43-23 il primo tempo.

Il terzo periodo si apre con il 5-0 Vis Nova messo a segno da Argenti e Napolitano ma l’Eurobasket si riassesta subito e con Dip, Righetti e Stanic mantiene i venti punti di distanza (54-34 al 25′). Nella seconda meta’ gli ospiti trovano piu’ varchi e, con i punti di Barraco e Napolitano, riescono a ridurre la forbice fino a toccare il -15 su cui termina la terza frazione: 63-48. Tomasello e Romeo riportano l’Eurobasket sulle 20 lunghezze di distacco al 35′ (71-50) e la partita inevitabilmente si spegne pian piano, chiudendosi sul 75-57 finale.

Valerio Staffieri commenta cosi’ al termine della partita:

“Abbiamo giocato una buona partita, mantenendo un’intensita’ migliore rispetto alle altre amichevoli e questo e’ sinonimo che la condizione fisica sta migliorando. E’ stato un buon test, utile anche per preparare al meglio la due giorni in Sicilia dove ci confronteremo con squadre molto attrezzate. Noi continuiamo a lavorare, siamo un gruppo unito e andremo avanti per farci trovare pronti per l’inizio del campionato.”

Ufficio Stampa Eurobasket Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.