Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Fonseca: “Roma, che orgoglio. Ma non so se resto l’anno prossimo” (news web Gazzetta.it)

Condividi l'articolo
Il tecnico giallorosso: “Questa semifinale non cambia nulla nel mio rapporto con la società. Bello rappresentare tutta l’Italia nelle Coppe”

ROMA – Fonseca ritrova il sorriso nella serata più importante dell’anno: la sua Roma è in semifinale di Europa League. “Abbiamo fatto – analizza il tecnico – una buona partita difensiva, in Olanda ci avevano creato più problemi perché sono una squadra che in attacco esprime grande qualità. C’è la grande soddisfazione di rappresentare tutta l’Italia in Europa. L’Ajax è una grandissima squadra, noi siamo stati molto realisti nel gestire questa partita. Questa semifinale non cambia nulla nel mio rapporto con la Roma, non so se sarò l’allenatore anche l’anno prossimo. Se ho sentito il presidente? Lo sento sempre, sta sempre vicino alla squadra”.

SODDISFAZIONE – Fonseca è contento per Edin Dzeko, tornato al gol quando serviva di più. “Il gol è nato dalla qualità di Cristante in impostazione nonostante la pressione su di lui. Dzeko è motivato e sta giocando bene, lavorando come sempre per la squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *