Condividi l'articolo

HELSINKI – La Roma vince in Finlandia e lo fa nell’unico modo che sembra conoscere in questa stagione: di misura. Si sblocca Abraham e questa è la notizia più confortante che Mourinho si porta via da questa trasferta, perché nonostante i 3 punti, la Roma deve comunque vincere nell’ultimo match contro il Ludogorets, sconfitto in questo turno dal Betis, ma comunque in vantaggio nello scontro diretto contro i giallorossi. Come detto segna Abraham di testa su assist di Pellegrini, prima del pari di Hatemaj bravo a sfruttare un errore difensivo dei giallorossi. Alla fine risolve un autorete di un difensore finlandese che, per anticipare Abraham, infila il proprio portiere. La vittoria fa morale, ma ora c’è da fare propria la gara interna con il Ludogorets per poter superare il girone e qualificarsi da seconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *