Timeout Channel

Il Portale dello Sport

L’ATLANTE EUROBASKET ROMA INIZIA AL MEGLIO LA FASE A OROLOGIO, COL SUCCESSO SULLA BAKERY PIACENZA (Comunicato Stampa)

Condividi l'articolo

Esordio nella fase a orologio per l’Atlante Eurobasket Roma, che (ancora priva di Fanti, Cicchetti e Santini) ospita la Bakery Piacenza (che a sua volta presenta Venuto a referto solo ad onor di firma); la contesa si dimostra accesa e risolta solo negli ultimi minuti da una squadra capitolina con gran cuore e maggior freddezza.

Gli ospiti cavalcano subito il lungo Morse sotto canestro, autore dei primi 4 punti della gara; la replica dei padroni di casa è affidata agli esterni Pepe e Baldasso, con la tripla di Bonacini fra i loro canestri per un punteggio che recita 5-7 dopo tre minuti di gioco. La difesa su Raivio frutta il recupero di Schina con schiacciata di Hill, a cui replica Morse, con gli ospiti che rimangono più attivi sotto i tabelloni. Con la tripla di Donzelli la Bakery Piacenza va sul +6 (12-18) a tre minuti dal termine della prima frazione, provando a dare il primo strappo alla gara; sempre dai tre punti Carroll però ribatte subito. Una nuova tripla da distanza siderale di Simone Pepe e la schiacciata sbagliata di Morse fanno chiudere il primo quarto alle due compagini sul 18-20 per la Bakery Piacenza.
Simone Pepe apre il secondo quarto con 5 punti consecutivi in 35 secondi, portando avanti i capitolini per la prima volta sul 23-20; Baldasso lascia il campo per infortunio ma l’Atlante Eurobasket Roma aumenta ancora il suo vantaggio, con l’appoggio di Carroll, 25-20 dopo tre minuti dalla ripresa del gioco. Lucarelli e il solito Morse riportano attaccata la Bakery Piacenza, che piazza il sorpasso a metà quarto con Donzelli (25-26). Dopo il timeout di coach Pilot torna a segno Simone Pepe riportando avanti i romani, in un testa a testa che si accende; le due compagini continuano a trovare canestri fuori dalla linea dei tre punti che alzano il punteggio, con l’Atlante Eurobasket Roma con più triple a bersaglio e la Bakery Piacenza con un 50% dal campo nella prima metà gara, andando al riposo sul 37-40 per gli ospiti col jumper a fil di sirena di un Morse salito a 13 punti personali.
Al rientro dagli spogliatoi rapida fiammata dei padroni di casa: appoggio di Pepe, pallone recuperato con due liberi di Hill per il vantaggio nuovamente ribaltato. Gioco da 3 punti di Bonacini, tripla di Viglianisi: dopo tre minuti dalla ripresa del gioco, romani avanti per 44-43. Viglianisi aggiunge altri due liberi, con la schiacciata di Hill e il gioco da tre punti di Pepe a seguire: i capitolini provano la fuga, sul 51-45 a metà quarto. Bonacini e Raivio stoppano il tentativo dei romani di scappare nel punteggio, sebbene uno Schina preziosissimo in difesa non consente un facile controsorpasso. L’agonismo in campo si alza e trovare canestri puliti diventa sempre più difficile, con i romani che però chiudono la terza frazione in crescendo: il passo e dentro di Baldasso lancia i compagni verso il +4, 61-57 quando suona la sirena.
Un gioco da tre punti di Scott Ulaneo riporta il vantaggio capitolino oltre i due possessi (66-60) dopo due minuti dell’ultima frazione di gioco; una splendida difesa e un’altra tripla firmate da Matteo Schina portano avanti i romani di 9 (69-60) un minuto dopo. Piacenza però reagisce, spinta da Raivio: suoi 5 punti del controparziale di 0-7 che riporta le squadre vicine sul 69-67 a sei minuti dalla fine della gara. Il canestro e fallo di Bonacini porta avanti gli ospiti 100 secondi dopo; il finale con Baldasso e Raivio a segno diventa infuocato, sul 71-72 di Piacenza a quattro minuti dalla chiusura della gara. Un 5-0 dei romani con i liberi di Hill e la tripla di Pepe indirizzano la gara; Baldasso ci mette due triple consecutive per il +8, 82-74 a 70 secondi dalla fine. Sono i colpi del ko: l’Atlante Eurobasket Roma inaugura così al meglio la seconda fase del torneo.

Atlante Eurobasket Roma – Bakery Piacenza 82-74
Atlante Eurobasket Roma :
Sardo M. ne., Pavone ne, Quarta ne, Hill 19, Fanti ne, Viglianisi 8, Ulaneo 4, Baldasso 16, Schina 5, Carroll 8, Pepe 16
All. Pilot (Ass. All. Crosariol, Zanchi).
Bakery Piacenza :
Morse 19, Venuto n.e., Czumbel M. 6, Donzelli 10, Chinellato, Sacchettini, El Agbani n.e., Raivio 15, Bonacini F. 17, Lucarelli 7
All. Campanella (Ass. All. Brambilla).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.