Condividi l'articolo

La Oxygen Roma Basket, nel weekend di Pasqua, gioca una partita fondamentale per la corsa ai playoff. Nella ventitreesima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile, l’Alama San Martino di Lupari sbarca nella Capitale: palla a due domani alle ore 20:30 (diretta su LBF TV) presso il Palazzetto dello Sport di Piazza Apollodoro 10. Gli arbitri dell’incontro saranno Alberto Perocco, Chiara Maschietto e Luca Bartolini. Sarà possibile acquistare i tagliandi per assistere alla gara direttamente alla biglietteria dell’impianto a partire dalle ore 18:30, oppure online tramite il portale di VivaTicket. I cancelli apriranno alle ore 19:30.

Le capitoline vogliono cavalcare la scia positiva dopo l’importante successo della scorsa settimana contro la Repower Sanga Milano per cercare di qualificarsi per il post-season. Le venete, invece, hanno ottenuto solo due vittorie nel 2024 e non stanno vivendo il loro miglior momento della stagione, anche a causa di qualche infortunio. Le due squadre si sono già affrontate due volte nel corso di quest’anno: la gara d’andata in campionato la vinsero le ragazze di coach Piazza che si imposero in casa per 84-73 grazie ad una super prestazione di D’Alie. La Oxygen però si è già presa la sua rivincita nel primo turno di Coppa Italia quando espugnò il PalaLupe trionfando 69-73. Il bilancio quindi è di perfetta parità, domani andrà in scena la sfida finale tra Oxygen Roma Basket e Alama San Martino di Lupari.

Coach Vincenzo Di Meglio: “Penso solamente a centrare la vittoria. Domani giochiamo contro una squadra che fa dell’aggressività il suo punto di forza. Ultimamente loro hanno perso Kostowicz che è un punto di riferimento dentro l’area, quindi proveremo a sfruttare questa situazione per metterle in difficoltà. San Martino è una squadra ben strutturata che fin dall’inizio della stagione ha avuto sempre una sua identità, noi invece siamo ancora un po’ alla ricerca della nostra identità. Detto questo ovviamente ce la metteremo tutta per vincere questa gara facendo seguito alla vittoria contro Sanga“.

Giulia Natali: “Domani sarà una partita importantissima per noi, abbiamo recuperato tutte le ragazze e finalmente saremo al completo dopo alcune settimane in cui abbiamo avuto dei problemi con gli infortuni. Anche loro però hanno delle giocatrici non al 100%, cercheremo quindi di attaccare i loro punti deboli. Sarà fondamentale vincere, da qui a fine campionato ci aspettano tutte partite importanti. Sicuramente giocare in casa al Palazzetto dello Sport sarà un aiuto in più“.