Condividi l'articolo

La Roma di Luciano Spalletti batte il Cagliari per 1-0 nel posticipo della ventunesima giornata di Serie A e centra la quarta vittoria consecutiva, la decima casalinga su dieci e la quindicesima stagionale in campionato. A decidere il match è stata una rete di Edin Dzeko, che da attaccante si libera con il fisico del difensore avversario e trafigge un ottimo Rafael. Ancora una volta monumentale la prestazione di Radja Nainggolan, mentre sottotono Peres e Perotti.

Giallorossi che salgono così a quota 47 punti, uno in meno rispetto alla Juventus, che però dovrà recuperare la partita contro il Crotone, e tre in più sul Napoli.

PRIMO TEMPO
Il primo squillo della partita è della Roma, che al 9′ su cross dalla destra di Peres conclude a rete con Perotti di testa, blocca Rafael. In un inizio di partita che ha visto una fase di studio delle due squadre dove non si sono create occasioni periocolose, i giallorossi provano a trovare la via del vantaggio soprattutto dalla corsia di destra, altro cross di Peres per Dzeko che però non trova il pallone.

SECONDO TEMPO
Al minuto 54 la Roma passa in vantaggio con la rete di Edin Dzeko. L’attaccante giallorosso contrastato dal difensore avversario riesce a liberarsi e calciare a rete su assist di Rudiger. Squadra di Spalletti che va vicina al raddoppio al 64′ con Diego Perotti che conclude di destro sul primo palo ma trova una pronta risposta di Rafael. Al minuto 75′ i giallorossi vanno ad un passo dal raddoppio, colpo di testa di Dzeko respinto da Rafael, Peres sotto porta sbaglia e calcia fuori. Nei minuti finali la Roma vuole trovare il 2-0, prima ci prova Nainggolan dalla distanza, bravo Rafael a distendersi sulla sua sinistra, poi Dzeko di testa colpisce la traversa.

IL TABELLINO DEL MATCH

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas (90′ Vermaelen), Fazio, Rudiger; Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan (87′ Paredes), Perotti (79′ El Shaarawy); Dzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Seck, Rui, Pellegrini, Gerson, Tumminello, Totti.
All.: Spalletti

Cagliari (4-1-4-1): Rafael; Pisacane (80′ Faragò), Ceppitelli, B. Alves, Murru; Tachtsidis; Isla, Dessena (66′ Joao Pedro), Barella, Farias (71′ Sau); Borriello.
A disp.: Colombo, Crosta, Salamon, Giannetti, Antonini, Biancu, Cadili.
All.: Rastelli

Marcatori: 54′ Dzeko

Ammoniti: 18′ Pisacane, 81′ Ceppitelli, 85′ Manolas, 88′ Barella
Espulsi: 92′ Joao Pedro

Arbitro: Guida
Assistenti: Tasso – Valeriani. Assistenti addizionali: Pairetto – Abisso
Quarto ufficiale: Di Vuolo

Lascia un commento