Timeout Channel

Il Portale dello Sport

San Raffaele lotta alla pari con Valdarno

Condividi l'articolo

Esce sconfitto il San Raffaele Basket sul legno amico di vigna girelli , al cospetto di San Giovanni Valdarno. Sconfitta di misura che alla fine ha il sapore della beffa visto l’andamento del match. Le ragazze di coach Amedeo D’Antoni , sfiorano la vittoria che alla fine forse non sarebbe stata lesa maestà, alcuni episodi controversi  alla fine condannano le giovani giocatrici romane, capaci nel corso della gara stessa di non mollare mai al cospetto di una squadra fisica , dura che mette sul piatto della bilancia l’esperienza delle sue ragazze. Le romane dimostrano che nella categoria ci possono stare , meritano la considerazione di tutti , per come stanno in campo e nel futuro  vogliono dimostrare che la salvezza , obiettivo dichiarato della società, vuole essere raggiunto il prima possibile. La gara contro le toscane  , penalizzata dal pessimo approccio iniziale (1-11 al 3’) , vede la squadra gialloblù ribaltare il punteggio e passare in vantaggio a un minuto dalla fine del terzo periodo quando dal meno dieci (42-52 al 3’), un parziale di 14 a 0 fissa il punteggio sul 56 a 52  per le romane. Nella frazione finale alcune ingenuità permettono alle toscane di portare via l’intera posta , la tripla a 43 centesimi dalla fine di Valeria Giorgi ha quasi il sapore della beffa , ma nulla toglie alla splendida crescita di questo gruppo. Gara che inizia  con la difesa ” box and one “ su Prosperi , le gialloblù non trovano la via del canestro per quattro minuti se non su tiro libero. Nove punti su undici di  Iannucci fanno volare le toscane sul più dieci (11-1 al 3’). Pronto il time out della panchina gialloblù che rimette le cose a posto in attacco. Sei punti consecutivi di una splendida Giulia Prosperi ( 27 pt  e recuperi , 5 rimbalzi)  e una penetrazione nel traffico di Ballirano rimettono le cose a posto (8 – 11 al 6’). Nnodi da sotto tiene a galla Il San Raffaele (10-14 al 7’). La prima frazione si chiude con i liberi a cronometro zero di Moretti che fissano  il parziale sul 17 a 24 per le toscane. Secondo parziale in equilibrio , negli ultimi secondi 4 punti consecutivi di una positiva Valeria Giorgi (12 pt. 3 rimbalzi e una stoppata) e la tripla sulla sirena di Prosperi mandano le squadre all’intervallo lungo sul 36 a 41. Terzi periodo con lo splendido parziale di 14 a 0 che permette lo scavalco temporaneo .  Nel finale due triple di Ortolani e Lazzaro permettono a San Giovanni Valdarno di andare alla penultima sirena con un più tre in dote (59-56). Ultimo periodo in grande equilibrio, ancora Nnodi da il vantaggio alle sue (62-61 al 4’). Toscane di nuovo avanti , 72- 68 a 19,78” dalla fine ,Giorgi a 43 “ piazza la tripla del meno uno (72 a 71). Sulla rimessa Sarni congela il pallone e per le romane alla fine c’è anche il sapore della beffa , visti anche gli ultimi tre episodi  finali alquanto dubbi  che lasciano l’amaro in bocca allo staff tecnico.

San Raffaele Basket Roma  – San Giovanni Vadarno 71-72 ( 17-24, 36-41,56-59)

San Raffaele : Pompei 8, Giorgi 12, Salvagno, Prosperi 27, Marchetti 3, Russo 2, Gelfusa 1 , Nnodi 14, Zavagnini , Santulli  E.  2, Ballirano 2 , Santucci  n.e. All. D’Antoni

San Giovanni Valdarno:  Ortolani 6 , Gabrielli , El Habbab 4, Iannucci 24 , Lazzaro 5, Innocenti 15, Galli , Moretti 2, Rondinelli 7 , Sarni 9. All. Orlando.

UFFICIO STAMPA SAN RAFFAELE BASKET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *