Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Secondo americano della stagione 2021/22 per l’Atlante Eurobasket Roma: Gage Davis (COMUNICATO STAMPA)

Condividi l'articolo

Si completa il pacchetto di statunitensi per l’Atlante Eurobasket Roma della stagione 2021/22: il volto nuovo per la squadra romana è quello dell’esterno venticinquenne Gage Davis.

Dopo gli inizi nella Bolingbrook High School, la sua esplosione a livello universitario è arrivata nella St. Cloud State University: nel corso dei suoi quattro anni agli Huskies ha tenuto una media di 22 punti, 8 rimbalzi e 1 pallone rubato a gara, lasciando l’ateneo dopo aver piazzato 12 record diversi nella storia della squadra di pallacanestro maschile. In particolare, mantenendo una media di 26 punti a gara nell’annata sportiva 2018/19, l’ultima da studente, è diventato il maggior realizzatore di sempre per la St. Cloud State University e per l’intera conference di appartenenza NSIC. Per la sua prima stagione al termine del percorso universitario ha scelto la Danimarca: negli Horsens IC (prendendo il posto di Roberto Gallinat, passato nel frattempo proprio all’Atlante Eurobasket Roma) per lui 18 punti di media, insieme a 7.5 rimbalzi, 2.7 assist e 2 rubate a partita. Quindi, l’arrivo nella Capitale.

Nella Città Eterna Davis (alto 193 centimetri per 84 chilogrammi di peso) è impaziente di iniziare la propria avventura: “Sono felice di essere parte della famiglia dell’Atlante Eurobasket Roma, non vedo l’ora di conoscere città e incontrare i tifosi. Voglio aiutare la società a proseguire con il bel lavoro fatto nella scorsa annata sportiva, mettendoci tutto il mio entusiasmo!”.

Coach Pilot crede nelle qualità del ragazzo: “Con Gage aggiungiamo al nostro reparto esterni un giocatore di grande talento, la cui più grande caratteristica è quella di saper fare un po’ di tutto in campo. Le cifre della sua carriera rispecchiano una grande versatilità; riesce a produrre punti, a essere un ottimo rimbalzista e un difensore notevole come dimostrano le palle recuperate e le stoppate. È un ragazzo solare che ama questo sport e che da subito ci ha trasmesso sensazioni positive sposando il nostro progetto.”

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *