Timeout Channel

Il Portale dello Sport

SERIE B/F (SEMIFINALE RITORNO): Panthers Roseto-San Raffaele 44-56

Condividi l'articolo

San Raffaele Basket corsaro al PalaMaggetti di Roseto, dove s’impone a sorpresa sulle locali Panthers andando a conquistare l’accesso alla finale per il primo posto del campionato di B femminile. Traguardo che coincide anche con l’accesso diretto agli spareggi per la A2. Sconfitte con il minimo scarto in gara1 nella Capitale (56-57), nel ritorno in programma nella cittadina abruzzese le capitoline hanno fatto registrare un sorprendente +12 (56-44). Obiettivo, quello di espugnare il parquet delle quotate rosetane, riuscito nella corrente stagione solo alla Stella Azzurra. Il quintetto di coach Sara Ciccalotti ha condotto il match da capo a coda: avanti di 11 all’intervallo lungo (29-18) il San Raffaele nei minuti iniziali del terzo quarto ha subìto un timido tentativo di rimonta delle locali, arrivate sino a -5 (52-57). Tuttavia le ospiti con la necessaria lucidità e concentrazione sono riuscite a portare a casa il successo senza eccessivi problemi. Top scorer De Marchi a quota 13 punti, 12 ne ha messi a segno Grattarola; Zanetti (13) e Lucchesini (11) le migliori marcatrici di Roseto. Domenica 22 maggio alle 19.30 sul neutro di Rieti la finale contro la Stella Azzurra.

CICCALOTTI – “Siamo riusciti a fare qualcosa di straordinario, riportare il San Raffaele di nuovo in finale di serie B, dopo l’ultima giocata nel 2019, è un’emozione grandissima. Essere arrivate fin qui con un roster composto per la grande maggioranza da ragazze cresciute nel nostro vivaio è una soddisfazione enorme. Abbiamo battuto fuori casa una squadra costruita per salire in A2, dimostrando che quando si crede profondamente in qualcosa si può arrivare a raggiungere degli obiettivi inimmaginabili. Quando è suonata la sirena a Roseto mi sono presa qualche secondo per vedere da fuori le mie ragazze esultare, la sensazione di orgoglio che provo nei loro confronti è difficile da spiegare a parole. Semplicemente voglio dire ad ognuna di loro che è un privilegio per me poterle allenare. Ora ci godiamo ogni singolo momento che verrà, dalla finale 1-2° posto agli spareggi per l’A2, consapevoli di aver scritto un’altra bella pagina di storia di questa grande società”.

IL TABELLINO

ROSETO: Marini, Albanese 2, Lucente 2, Zanetti 13, Azzola, Schena 6, Duran Calvette 4, Lucchesini 11, De Vettor 4, Kotnik 2, Atanasovska, Rizzati. All. Ferazzoli.

SAN RAFFAELE: Grattarola 12, Ciaccioni 6, Garau 5, De Marchi 13, Meskhi 5, Daniele, Panariti 6, Bellanti, Andreassi, Cupellaro 9, Ingiosi. All. Ciccalotti (Prep. Fisico Santangelo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.