Condividi l'articolo

Convocate le 2007 Calanna e Zappia

Ultimo atto della seconda fase del campionato di serie B femminile. Già messi in freezer il primato del girone 2 e pass per le Final Four del 27-28 aprile, il San Raffaele Basket riceve alle 18 di oggi sul parquet del PalaAvenali le ternane dell’Acea Pink Basket, penultime in classifica. Match di pura e semplice accademia, che farà comunque comodo a coach Sara Ciccalotti per testare le condizioni delle gialloblu ad una settimana dai prossimi impegni. Un quintetto non solo capace di vincere 19 delle 21 partite passate sin qui agli archivi, ma anche di imporsi all’attenzione di tutti per la super intensità difensiva (appena 48.7 punti subiti di media/partita). Già a segno sulle ragazze di Francesco Piermarini all’andata sul parquet del Pala Giuseppe Di Vittorio (56-43), Indisponibili tra le gialloblu della Capitale Camarda e Zappellini, resta a riposo precauzionale  anche Ingiosi mentre Ciaccioni (problema al ginocchio nella trasferta di Civitanova) è stata comunque convocata sia pur per onor di firma. Aggregate per l’occasione due cestiste classe 2007, il centro Alessandra Calanna e il play-ala Zoe Zappia. Contro le ternane troverà senz’altro minutaggio significativo il playmaker classe ’02 Flavia De Angelis, reduce da quasi due anni di stop per infortunio, il cui apporto si è rivelato importantissimo due settimane fa a Civitanova. La Pink Basket dispone di un organico giovanissimo cui fa da chioccia il play italo-argentino del ’93 Camila Berardi. Tra gli elementi di spicco, sin qui si son fatte notare in particolare la lunga italo-nigeriana Sophia Ugiagbe, l’ala Alessandra Falbo ed Emma Fausti, play-guardia con un tiro mortifero dall’arco. Nell’altro confronto in programma del girone 2, la Fe. Ba. Civitanova attende in casa la visita di Viterbo (domenica alle 18) con l’obiettivo di consolidare il proprio secondo posto. Senigallia-Esquilino e soprattutto BC Frascati-Perugia sono le sfide che chiuderanno il girone 1. Interessato alla sfida in programma nella cittadina dei Castelli Romani è proprio il San Raffaele Basket, dal momento che in semifinale affronterà proprio una delle due oppure l’Elite Roma, attualmente prima ma che ha già concluso i propri impegni nella seconda fase.

COSI’ IN CAMPO AL PALA AVENALI (DOMANI ORE 18)

SAN RAFFAELE BK ROMA: 1 Alessandra Calanna (‘07, centro), 3 Federica Pompei (’98, play), 4 Marta Grattarola (’90, play), 7 Giulia Ciaccioni (’99, guardia), 9 Flavia De Angelis (’02, play), 10 Ludovica De Marchi (’02, guardia), 13 Ilenia Magistri (’91, ala-centro), 15 Sofia Meskhi (’00, centro), 17 Zoe Zappia (‘07, play-ala), 24 Donitilla Andreassi (’04’, ala), 25 Martina Santulli (’98, centro), 26 Valentina Barbieri (’98, ala-centro). Coach: Sara Ciccalotti (Ass. Coach: Fabio Consiglio).  

ACEA PINK BK TERNI: 5 Sophia Ugiagbe (’03, centro), 6 Margherita Burini (’05, ala), 9 Anhelina Bondziukh (’05, guardia), 12 Camilla Della Spoletina (‘05, guardia)14 Alessandra Falbo (’04, ala), 16 Eleonora Maglio (’04, play), 18 Monika Vapne (’06, play-guardia), 20 Camila Berardi (’93, play), 23 Mariya Samoylych (‘06, ala-centro), 27 Alessia Margaritelli (’04, ala), 30 Emma Fausti (’05, play-guardia), 44 M. Teresa Paluello (’06, play). Coach: Francesco Piermarini (Ass. Coach: Stefano Bimbo).

ARBITRI: Federico Dinoi di Roma e Laura Medici di Aprilia.