Timeout Channel

Il Portale dello Sport

FORMAZIONI PROBABILI ROMA-BODO GLIMT: Tornano Calafiori ed ElSha, Knutsen cambia a centrocampo (IN AGGIORNAMENTO)

Condividi l'articolo

A meno di depistaggi della vigilia o ripensamenti vari ed eventuali dell’ultima ora, la Roma anti Bodo Glimt di questa sera presenterà delle varianti rispetto alle ultime quattro uscite. Dallo schieramento di partenza dovrebbero uscire Vina e capitan Pellegrini, l’uno affaticato e l’altro alle prese con un ginocchio che fa i capricci. Al loro posto Mourinho dal 1’ si affiderà rispettivamente a Calafiori ed El Shaarawy, con il conseguente spostamento di Mkhitaryan (altro calciatore con le batterie in riserva) nei panni di sottopunta. C’è inoltre il ballottaggio tra Zaniolo, non al top, e Carles Perez. Il 4-2-3-1 giallorosso si configurerebbe con Rui Patricio in porta, Karsdorp terzino destro, Mancini e Ibanez centrali, Calafiori a fare il quarto sulla corsia mancina. Davanti alla difesa diga Cristante-Veretout, poi linea a tre Zaniolo-Mkhitaryan-El Shaarawy alle spalle di Abrham. Tra i convocati anche Villar, Borja Mayoral e Diawara, messi in “castigo” dal Mister portoghese dopo il match d’andata. Knutsen, allenatore dei norvegesi, è orientato a confermare 9/11 della trionfale sfida d’andata: cambi solo a centrocampo con Brustad e Hagen nel lineup d’avvio anziché Fet e Berg.

FORMAZIONI PROBABILI 

(Aggiornate al 4.11.2021 ore 12.25)

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibañez, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Mkhitaryan, El Shaarawy; Abraham. homurodov. All. Mourinho. 

Bodo Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Lode, Bjorkan; Brustad, Hagen, Konradsen; Solbakken, Botheim, Pellegrino. All. Knutsen. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.