Timeout Channel

Il Portale dello Sport

LA LAZIO TRAVOLGE IL GENOA

Immagine presa da 'ilmessaggero.it'

Condividi l'articolo

La Lazio travolge il Genoa nella trasferta valida per la 32° giornata. Grazie ad un super Immobile, autore di una tripletta, la sfida termina 1-4 a favore della squadra di Maurizio Sarri. Il Genoa si dimostra volenteroso ma poco incisivo ed efficace. Con i tre punti conquistati, la Lazio mantiene la sesta posizione e sale a quota 55 punti in classifica, a meno due dalla Roma, quinta forza del campionato.

Nei primi venti minuti di gioco, le due compagini per lo più si studiano l’un l’altra. Al 31’pt arriva il vantaggio biancoceleste. Marusic assume l’iniziativa e scatta alla volta della porta difesa da Sirigu, si insidia in area di rigore e piazza il destro alle spalle del portiere. Dopo il vantaggio, i biancocelesti mantengono alto il ritmo e un minuto prima dell’intervallo Immobile raddoppia. Lazzari si libera sulla fascia destra e scarica dietro, dove c’è il capitano pronto a scaraventare in rete la sfera. Nella ripresa la Lazio si rivela subito pericolosa con la conclusione di Felipe Anderson, respinto da Sirigu. Al 63′ Immobile si ripete: Luis Alberto lancia in verticale il numero 17, che impatta con la testa e segna lo 0-3. Cinque minuti più tardi arriva il gol dei rossoblù, con una deviazione di Patric che spedisce nella propria porta un cross dalla destra. Il gol che accorcia le distanze, tuttavia, non riapre la gara. Di fatti, al 76′ Immobile pone ancora la propria firma sul match, inventandosi una traiettoria impossibile e segna l’1-4, chiudendo i conti con il Genoa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.