Timeout Channel

Il Portale dello Sport

L’avversario di turno: Bodo/Glimt

Condividi l'articolo

Ritorna la Conference League

In questo pomeriggio all’Aspmyra Stadion si giocherà Bodo/Glimt Roma, partita valida per la terza giornata di Conference League. Tutte e due le squadre hanno approcciato bene nelle due partite precedenti con la nuova coppa internazionale, la Roma con due successi su due e il Bodo con un pareggio contro il CSKA Sofia fuori casa e un netto 3-1 in casa contro lo Zorja.

Trasferta complicata per la Roma

La formazione giallorossa affronterà una trasferta complicata a livello logistico, a Bodo in Norvegia vicino al circolo polare artico, un clima molto diverso da quello italiano, la partita si giocherà alle 18:45 e i giocatori che scenderanno in campo disputeranno la partita con una modesta nevicata. Inoltre il Bodo/Glimt in questo momento della stagione si trova in fiducia, sono primi nell’Eliteserien, il massimo campionato norvegese con alle spalle squadre come il Molde e il Rosemborg, squadre che si trovano tutti gli anni nelle principali coppe europee.

Conferenza stampa Mourinho: «Turnover obbligato, non possiamo rischiare infortuni su questo campo»

Per la prima volta da quando è l’allenatore della Roma ha detto che farà tournover. “Si. La partita sarà dura, in un campo sintetico e con un clima difficile, dopo un viaggio di 4 ore e con un calendario pieno in vista. Non abbiamo tanti giocatori, alcuni hanno dei problemi e dobbiamo per forza fare qualche rotazione. Posso dire che i giocatori con una storia di infortuni alle spalle come Zaniolo e Karsdorp non possiamo rischiarli viste le condizioni del campo. Voglio chiarire che nonostante il campo e il clima, sono felice di essere qui. Non mi piace parlare dei singoli, ma considera loro la squadra più difficile del girone. Sono molto organizzati, sanno come giocare, per qualche ragione hanno 4 punti. Soprattutto qui sarà una partita difficile per noi”  

La storia del club

Il Fotballklubben Bodø/Glimt fu fondato nel 1916, vanta in bacheca un campionato norvegese, vinto nel Eliteserien 2020, ha vinto anche 2 Coppe di Norvegia e 9 Coppe della Norvegia settentrionale. Il club ha partecipato diverse volte alle competizioni europee; la prima apparizione risale al 1976, quando partecipò alla Coppa delle Coppe. Inoltre il Bodø/Glimt è una delle tre squadre della Norvegia settentrionale ad aver militato nella massima serie, insieme a Tromsø e Mjølner.

Probabili formazioni:

BODO GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Lode, Hoibraten, Bjorkan; Brustad, Berg, Konradsen; Solbakken, Botheim, Pellegrino.

Allenatore: Knutsen

A disposizione: Smits, Kvile, Moe, Pernambuco, Kristoffersen Hagen, Moberg, Vetlesen, Mugisha, Koomson, Nordas.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Reynolds, Ibanez, Kumbulla, Calafiori; Darboe, Veretout; Perez, Villar, El Shaarawy; Shomurodov.

Allenatore: Mourinho

A disposizione: Fuzato, Boer, Mancini, Vina, Cristante, Diawara, Bove, Pellegrini, Mkhitaryan, Borja Mayoral, Zalewski, Abraham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.