Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Lazio-Inter: le pagelle del match

Condividi l'articolo

Reina 6,5 – Perisic sul rigore lo spiazza, poi però gli nega la gioia del secondo gol.

Marusic 6,5 – partita ad alti livelli di concentrazione, gestisce il tutto bene.

Luiz Felipe 6 – gioca bene sia in fase difensiva che d’impostazione. Ingenuo nel farsi espellere quando la partita era finita. Comportamento sconsiderato.

Patric 6,5 – dietro gioca bene. Abile a ‘guadagnare’ il calcio di rigore.

Hysaj 5,5 – è qualche gara ormai che è in difficoltà. Distratto nel concedere il calcio di rigore. Dal 66′ Lazzari 6,5.

Milinkovic-Savic 7,5 – è l’uomo-simbolo di questa squadra. Onnipresente ovunque, e il gol lo premia.

Leiva 6,5 – prestazione nettamente migliore rispetto alla gara con il Bologna. Dall’86’ Cataldi SV.

Basic 6,5 – parte titolare e forse non se lo aspettava. Si fa trovare pronto in tutte le occasioni in cui viene chiamato in casa. Dal 66′ Luis Alberto 6,5.

Felipe Anderson 7 – è uno dei più in forma e si nota. Per affermarsi del tutto deve continuare a fornire prestazioni di questo livello. Dall’86’ Akpa Akpro SV.

Immobile 7 – spiazza Handanovic con una freddezza disarmante. Il secondo gol della Lazio nasce da un suo tiro. Oggi si è trovato spesso al centro dell’azione.

Pedro 6 – vuole fare troppo e finisce col non fare niente. Dal 75′ Zaccagni 6.

All Sarri 6,5 – la gara era iniziata male. Brava la Lazio ha rimetterla in piedi per poi ribaltarla completamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.