Timeout Channel

Il Portale dello Sport

LEICESTER-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI: Zaniolo sì, Vardy pure

Condividi l'articolo

Semifinale d’andata di Conference League, Roma impegnata sul terreno del King Power Stadion contro il Leicester. Tutti disponibili, Mourinho se la gioca presentando per l’occasione dal 1’ un 3-4-2-1: Rui Patricio in porta, protetto dalla retroguardia titolare Mancini-Smalling-Ibanez; l’esterno destro è Karsdorp, in mezzo Cristante e Mkhitaryan, Zalewski agisce da quarto; in attacco Zaniolo e Pellegrini sotto Abrham. In corso d’opera e all’occorrenza l’assetto dei giallorossi può variare in un 3-5-2, con Pellegrini che va a fare la mezzala e Zaniolo la seconda punta. Brendan Rodgers, manager del Leicester, rilancia la stella Vardy e schiera in partenza un 4-3-3: Schmeichel a guardia dei pali, Ricardo Pereira e l’ex Atalanta Castagne sugli esterni difensivi, Fofana e Jonny Evans nel mezzo; Tielemans è il play, Maddison e Dewsbury-Hall le mezze ali poi Vardy boa del tridente completato da Albrighton e Lookman larghi. Debutta il VAR, l’arbitro è lo spagnolo Carlos del Cerro Grande, che il 29 aprile del 2021 – un anno esatto da oggi – diresse Man Utd-Roma 6-2. Roma accompagnata in Inghjilterra da 1700 tifosi, ritorno giovedi prossimo all’Olimpico.

LEICESTER (4-3-3): Schmeichel; Ricardo Pereira, Jonny Evans, Fofana, Castagne; Maddison, Tielemans, Dewsbury-Hall; Albrighton, Vardy, Lookman All. Brendan Rodgers.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Mkhitaryan, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abrham. All. Josè Mourinho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.