Timeout Channel

Il Portale dello Sport

ROMA-BODØ/GLIMT, LE FORMAZIONI UFFICIALI: Torna Zaniolo, i norvegesi ritrovano Solbakken

Condividi l'articolo

Mancini si lascia alle spalle il problema al ginocchio e, contro il Bodø/Glimt all’Olimpico, Mourinho lo rilancia subito titolare. Anche Abrham è acciaccato, tuttavia risponde presente per provare a dire la sua nel tentativo di remuntada romanista. Tra i titolari torna inoltre Zaniolo, cui cede la ribalta Sergio Oliveira. È un 3-5-1-1 dunque il modulo di partenza giallorosso:  Rui Patricio in porta protetto dal terzetto arretrato Mancini-Smalling-Ibanez; sulla banda destra gioca Karsdorp, in regia Mkhitaryan, Cristante e Pellegrini mezze ali, Zalewski fa il quinto; davanti Zaniolo schierato qualche passo dietro Abrham. Tutti disponibili anche per Kalvenes, allenatore in seconda dei norvegesi che sostituisce lo squalificato Knutsen. La novità degli ospiti è il recupero di Solbakken, titolare in luogo di Pellegrino. I restanti 10/11 sono quelli di giovedi scorso all’Aspmyra Stadion. Nel 4-3-3 d’avvio Haikin tra i pali, poi quartetto difensivo da destra formato da Sampsted, Moe, Hoibraten e Wembangomo; il play è Hagen affiancato da Vetlsen e Saltnes; nel tridente Espejord è il riferimento centrale con Koomson e Solbakken larghi. 

ROMA (3-5-1-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Mkhitaryan, Pellegrini, Zalewski; Zaniolo; Abrham. All. Mourinho.

BODØ/GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Hojbraten, Wembangomo; Vetlsen, Hagen, Saltnes; Koomson, Espejord, Solbakken. All. Knutsen (squalificato, in panchina Kalvenes).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.