Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Roma-Lazio: le pagelle del match

Condividi l'articolo

Strakosha 4,5 – sul primo gol, grandi demeriti sono suoi. Per quanto riguarda la punizione di Pellegrini, la traiettoria era imparabile, ma forse la barriera non era posizionata al meglio.

Marusic 5 – nel primo tempo la difesa fa acqua da tutte le parti.

Luiz Felipe 4,5 – Abraham se lo divora. Lo restituisce al 90′.

Acerbi 4,5 – un difensore, prima di pensare a lanciare alla perfezione per gli inserimenti degli attaccanti, deve pensare a difendere.

Hysaj 4,5 – sbaglia praticamente tutto. Dal 52′ Lazzari 6 – sicuramente meglio del compagno. Un paio di buoni affondi.

Milinkovic 5,5 – non può reggere tutto il peso da solo. Aldilà di tutto, non è divino, è umano.

Leiva 5 – parte col piede sbagliato e finisce anche peggio. Non incide. Dal 65′ Cataldi 6 – quanto entra la partita è praticamente chiusa.

Luis Alberto 5 – mai al centro e nel vivo del gioco.

Felipe Anderson 4,5 – cosa rimarrà della prestazione di questa sera? Niente. Non si è mai visto, non ha mai saltato l’uomo. Dal 65′ Romero 6 – è chiaro che non ci si aspettava nulla di che. Fa il suo.

Immobile 5 – non trova gli spazi giusti. Il pallone, quando gli arriva, lo deve sempre pulire.

Pedro 5,5 – ci prova e mette impegno, non basta.

All. Sarri 4,5 – la Lazio è come se non fosse mai scesa in campo. Soprattutto, in un derby, non si può prendere un gol in quella maniera dopo 1 minuto. Non è la prima volta che il reparto difensivo pecca di disattenzione. Condizione mentale totalmente assente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.