Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Roma-Milan 1-0, decide Radja Nainggolan, Roma anti Juve

Condividi l'articolo

La Roma di Luciano Spalletti si aggiudica il posticipo della sedicesima giornata del massimo campionato italiano. I giallorossi si impongono per 1-0 sul Milan grazie alla rete di Radja Nainggolan, che di sinistro trasfigge Donnarumma. Spalletti che ad inizio partita sceglie la carta Bruno Peres facendo partire dalla panchina l’ex di turno Stephan El Shaarawy. Faraone che però entra sul finire del primo tempo, quando l’esterno brasiliano subisce un’infortunio ed è costretto ad abbandonare il campo.

PRIMO TEMPO

Il primo squillo è della Roma, con Edin Dzeko che al secondo minuto ci prova di destro da posizione defilata, Donnarumma devia in corner. Al minuto 17 arriva la prima occasione per il Milan, Suso serve Lapadula che però sfiora il pallone che blocca Szczesny. Al 27’ Lapadula si procura il calcio di rigore, dopo che aveva superato Szczesny. Dal dischetto però ci va Niang e non il numero 9 rossonero, e come in occasione di Milan-Crotone, il francese sbaglia, bravo l’estremo difensore polacco a distendersi sulla sua sinistra. Al 36’ occasione importantissima per la Roma, Dzeko ci prova ancora con il destro in diagonale, ma la palla lambisce il palo alla destra di Donnarumma. Poco più tardi da segnalare l’uscita anzitempo di Bruno Peres, il quale esce per infortunio.

SECONDO TEMPO

Al 52’ gli ospiti ci provano con Pasalic, il suo sinistro però termina sul fondo alla destra dell’estremo difensore giallorosso. Al minuto 62 arriva il gran gol di Radja Nainggolan che di sinistro a giro trafigge Donnarumma da fuori area. Partita che vede la Roma vicina al raddoppio soltanto al minuto 81, quando Dzeko riconquista palla e di sinistro conclude a rete, Donnarumma respinge in corner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.