Timeout Channel

Il Portale dello Sport

San Raffaele Elena Russo si confessa

Condividi l'articolo

Continua la preparazione del San Raffaele Basket , la squadra nonostante i problemi fisici del nostro grande head Coach Amedeo D’Antoni, a cui tutti noi facciamo l’imbocca al lupo per un pronto rientro, si allena con grande voglia di trovare la condizione al più presto. Sul legno amico di Vigna Girelli il gruppo lavora a riti altissimi. Questa volta Con Elena Russo facciamo il punto della situazione. Elena è arrivata la scorsa stagione contribuendo in maniera determinante alla promozione dalla B alla serie A2. Playmaker di grande valore sa unire le geometrie al talento:” Secondo anno al san raffaele basket dopo la splendida annata arriva la serie a2 prospettive stimoli sogni:” Innanzitutto sono molto contenta di poter fare parte di questo gruppo anche per quest’anno. affrontiamo un campionato competitivo, con squadre molto attrezzate, da parte nostra ci sarà il massimo impegno e la voglia di lottare per ogni pallone. sogni? restiamo con i piedi per terra, sappiamo che sarà molto dura, ma non ci tireremo indietro”. Stretto legame con  il capitano Laura  Gelfusa sei anni in squadra insieme .In un post sui social il capitano laura Gelfusa ha scritto Elena russo lei è il mio play maker ce lo vuoi spiegare ( in maniera scherzosa ):” Lalla (Laura Gelfusa n.dr.) dice che sono il suo playmaker perché quando ha qualche dubbio su un esercizio che stiamo facendo, si gira verso di me per avere chiarimenti..!!! Scherzi a parte..questo è il nostro sesto anno in squadra insieme, siamo molto legate, in campo e fuori. Da lei ho imparato tanto in questi anni, è un leader silenzioso e carismatico, con una lunga esperienza ad alti livelli. Per questo in campo è il mio riferimento. Anche Elena ci presenta il girone di A2 ; Campionato di a2 complicato difficile un messaggio alle più giovani e Ai tifosi San Raffaele:” Alle giovani dico di continuare a lavorare intensamente come hanno fatto finora, perché possono essere la vera sorpresa di questo campionato. A tutte noi dico di ripartire dalla fiducia reciproca che abbiamo costruito lo scorso anno, dalla nostra capacità di essere una vera squadra, soprattutto nei momenti di difficoltà, perché questo ci ha permesso di colmare i nostri limiti. E ai tifosi del San Raffaele dico di tenersi pronti, perché quest’anno più che mai saranno il nostro sesto uomo in campo!!.

 

UFFICIO STAMPA SAN RAFFAELE BASKET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.