Timeout Channel

Il Portale dello Sport

SOTTO L’ALBERO DI NATALE L’ATLANTE EUROBASKET ROMA TROVA UN NUOVO AMERICANO: JEFFREY CARROLL (Comunicato stampa)

Condividi l'articolo

Nuovo arrivo per la stagione 2021/22 nel team capitolino

Nel periodo natalizio l’Atlante Eurobasket Roma si fa un regalo: si aggiunge alla squadra un nuovo americano, volto noto del campionato di Serie A2, Jeffrey Carroll.

Ala ventisettenne di 198 centimetri per 90 chili, Jeffrey è cresciuto nel college di Oklahoma State (venendo inserito nel secondo miglior quintetto della Conference NCAA Big 12 nel suo anno da junior e del terzo quintetto della Conference NCAA Big 12 in quello da senior). Terminata la carriera universitaria, ha disputato nel 2018 la Summer League con i Los Angeles Lakers, con cui ha firmato anche un contratto Exhibit 10, prima di giocare nel corso della stagione 2018/2019 con la squadra affiliata della franchigia gialloviola, i South Bay Lakers, in G League. Quindi, l’arrivo in Italia, nell’estate del 2019 a Bergamo: in Serie A2 con la compagine lombarda ha registrato 17.9 punti e 6.3 rimbalzi di media, guadagnandosi la chiamata della Serie A, a Treviso, per la stagione successiva. Con il team trevigiano ha giocato 14 partite, per poi passare a Biella, nuovamente in Serie A2, realizzando 21.4 punti e 5.5 rimbalzi di media con il 39% da tre punti. Ha iniziato la corrente annata sportiva a Forlì, prima del passaggio fra le fila dell’Atlante Eurobasket Roma.

Carroll è entusiasta del nuovo capitolo della sua carriera nella Città Eterna: “Avverto buone sensazioni con la firma per l’Atlante Eurobasket Roma. Sono arrivato nella Capitale con tanta voglia di far bene, pronto ad una nuova esperienza che arricchirà la mia storia cestistica; trovarmi qui mi dà una nuova opportunità di competere ad alto livello e mostrare le mie qualità.”

Coach Pilot è convinto del valore del nuovo arrivato: “Jeffrey è un giocatore ormai molto conosciuto in questo campionato, con spiccate doti offensive e una versatilità che gli permette di ricoprire più ruoli nello scacchiere di una squadra. Oltre a questo è un ragazzo molto solare e per me è una cosa che conta molto, sicuramente faciliterà il suo inserimento nel nostro gruppo a stagione in corso. Dalle prime telefonate che abbiamo avuto mi ha dimostrato una grande voglia e determinazione di voler dare una svolta alla sua stagione, che per ora è stata un po’ al di sotto dei suoi standard; di certo questa sua motivazione sarà una bella spinta per tutta la squadra per continuare a migliorare e giocare un girone di ritorno con l’obiettivo di essere pericolosi per tutti.”

Il ragazzo, già aggregato agli allenamenti, sarà disponibile per l’esordio con la sua nuova divisa, come previsto dal regolamento, dopo il 10 di gennaio.

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *