Timeout Channel

Il Portale dello Sport

LA ROMA DOMINA MA REGALA: AL MARADONA FINISCE 1-1

Condividi l'articolo

NAPOLI – Una Roma bella, pungente e attenta, gioca e crea al Maradona contro il Napoli ma sbaglia tanto sotto porta e regala il vantaggio ai padroni di casa. Alla fine ci pensa El Sharaawy ad evitare una sconftitta che avrebbe avuto il sapore della beffa. Il Napoli praticamente non tira mai verso la porta Rui Patricio: il vantaggio arriva grazie ad una clamorosa ingenuità di Ibanez che in piena area, frana addosso a Lozano; Di Bello richiamato dal Var concede il penalty che Insigne realizza. Siamo ancora all’inizio ma in zona gol del Napoli non si avranno più notizie per il resto del match. La Roma invece si riorganizza, prende campo e costringe gli uomini di Spalletti, a difendersi ad oltranza. La superiorità della squadra di Mourinho si fa notevole nella ripresa: Abraham spreca di testa da due passi un cross di Karsdorp che avrebbe meritato miglior sorte. Anche Mancini sempre di testa grazia Meret prima che Mourinho ricorra ad El Sharaawy, Afena-Giyan e Carles Perez per dare intensità all’attacco. Il Napoli sbanda e non riparte più: logica conseguenza è il pari di El Sharaawy che insacca un assist di tacco di Abraham, nei minuti di recupero (addirittura 8’). Finisce così una partita che lascia l’amaro in bocca ai giallorossi che confermano il buonissimo momento di forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.