Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Lazio-Torino: le pagelle del match

Condividi l'articolo

Strakosha 6 – gara anonima dal punto di vista difensivo. Costretto a giocare molto con i piedi.

Lazzari 6 – spinge molto sulla fascia, ma la squadra non lo accompagna.

Patric 5,5 – qualche cosa positiva e qualcuna no. Da valutare l’infortunio. Dal 43′ Luiz Felipe – entra deciso e convinto.

Acerbi 5,5 – si lascia ingannare, facendosi bloccare, sul gol del Torino.

Marusic 6 – nella sua zona il Torino non sfonda.

Milinkovic 7 – non molla mai. Da lui nace il gol che riacciuffa la partita.

Leiva 5,5 – appare molto affaticato. Dal 69′ Cataldi 6 – un paio di buoni lanci, ma il ritmo non cambia.

Luis Alberto 5 – o è protagonista, oppure non lo si vede in campo. Dal 69′ Basic 6 – da un tocco di sprint e velocità in quella zona del campo.

Felipe Anderson 5,5 – dà una grandissima mano in fase difensiva. Lì davanti combina poco. Dall’85’ Romero SV.

Immobile 7 – Bremer è un’avversario scomodo da affrontare. Di fatti, lo annulla per 90 minuti. Ma poi, allo scadere, l’inserimento decisivo. L’istinto del bomber.

Zaccagni 5 – ultimamente è calato. Non ha più quella lucidità nel cambiare passo che lo contraddistingue.

All. Sarri 5 – la Lazio non gioca. Tanto possesso palla che si risolve in un nulla di fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.