Timeout Channel

Il Portale dello Sport

MANCHESTER UTD-ROMA (SEMIFINALE ANDATA): C’è Spinazzola, Red Devils Rashford ok

Condividi l'articolo

Eccola, la notte più attesa è arrivata. Tutti gli occhi dell’Italia calcistica sono puntati sulla Roma. Sul prato di Old Trafford, incubo nell’immaginario collettivo giallorosso che può tornare Teatro dei Sogni, la squadra di Fonseca affronta il Manchester United nella semifinale d’andata di Europa League. Chiaro l’obiettivo di voler provare a centrare la finale di Danzica, ma anche di cercare di cancellare per sempre l’onta di quel famigerato 1-7 datato 10 aprile 2007. Per l’occasione il tecnico portoghese potrà contare su una formazione affidabile e di sicuro spessore, pur dovendo rinunciare a calciatori del calibro di Mancini (squalificato) oltre agli infortunati Zaniolo, Pedro, Calafiori ed El Shaarawy. Tra i pali va Pau Lopez, alle spalle della linea difensiva formata dall’ex di turno Smalling con Cristante e Ibanez. La posizione che prenderà l’inglese dovrebbe essere alla sinistra del centrale. Sulle fasce tornano a correre Karsdorp a destra e Spinazzola a sinistra, Diawara e Veretout al centro completano la mediana. In attacco Pellegrini condivide la trequarti con Mkhitaryan (altro ex idolo del Trafford), Dzeko è il riferimento centrale. Quanto ai Red Devils, Solskjaer si affida al 4-2-3-1: davanti a de Gea (vinto il ballottaggio con Henderson), la difesa da destra annovera Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire e Shaw. McTominay e Fred a centrocampo poi linea a tre Rashford-B. Fernandes-Pogba a supporto di Cavani. Arbitra lo spagnolo Del Cerro Grande.

MANCHESTER UTD (4-2-3-1): de Gea; Wan-Bissaka Lindelof Maguire Shaw; McTominay Fred; Rashford B. Fernandes Pogba; Cavani.

ROMA (3-4-2-1): P. Lopez; Ibanez Cristante Smalling; Karsdorp Diawara Veretout Spinazzola; Pellegrini Mkhitaryan; Dzeko. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *