Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Milan-Lazio: le pagelle del match

Immagine presa da 'gazzetta.it'

Condividi l'articolo

Reina 5 – non ha grandi colpe sui gol, però non è mai decisivo. Non incide in alcuna misura.

Hysaj 4,5 – completamente sovrastato da Leao. Dal 62′ Lazzari 5,5 – può fare poco o nulla, il risultato era già 3-0.

Luiz Felipe 4,5 – completamente assente. Ha praticamente sbagliato tutti gli interventi.

Patric 4,5 – nella confusione più totale.

Marusic 5 – sul terzo gol del Milan, non chiude la linea difensiva.

Milinkovic-Savic 6 – è l’unico che guadagna la sufficienza. Apprezzato l’impegno.

Cataldi 5 – centrocampo e difesa sono troppo sconnessi. Non fa raccordo. Dal 50′ Leiva 5,5 – non cambia di molto la partita con il suo ingresso.

Basic 5 – non è concentrato sul gioco. Sembra spaesato. Dal 50′ Luis Alberto 5,5 – cerca di illuminare, ma è buio pesto.

Felipe Anderson 5 – nessuno spunto, anonimo. Dal 50′ Pedro 5,5 – un paio di tiri che si terminano sul fondo e nulla di più.

Immobile 5,5 – servito poco e male. Non entra mai in partita. Dal 68′ Moro 5 – è come se non fosse mai entrato.

Zaccagni 5 – tanti palloni toccati, ma nessuno di valore.

All. Sarri 4 – perché questa squadra riesce a fare prestazioni straordinarie come quelle di Firenze e poi partite come quelle di questa sera? L’identità della Lazio contro il Milan non è venuta fuori neanche per trenta secondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.