Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Milano, clamoroso doppio colpo: arrivano Roll e Mack, James saluta l’Olimpia (rs web Gazzetta.it)

Condividi l'articolo
Per il momento il club ha ufficializzato solo l’ingaggio di Roll, a breve arriverà anche quello di Mack. James non fa più parte del progetto, si cercherà un accordo

MILANO – Doppio colpo clamoroso di mercato per l’Olimpia. Pian piano, Ettore Messina sta mettendo tutte le pedine al posto giusto, e ora piazza un uno-due di grande impatto. È ufficiale il biennale al californiano Michael Roll, guardia-ala 32enne di 1.98, proveniente dal Maccabi Tel Aviv, sarà ufficiale tra qualche ora un altro biennale, a Shelvin Mack, dal 2001 nella Nba dove ha giocato 456 partite a una media di 6.6 punti e 3.1 assist. Nell’ultima stagione si è diviso tra Memphis (53 gare) e Charlotte (4) alla media di 7.5 punti e 3.2 assist a uscita. Il suo arrivo significa l’addio a Mike James, in forza all’Olimpia solo a causa di un contratto per un altro anno in essere, ma che non fa parte del progetto di Messina: si cercherà una sistemazione per il play, il mercato è ancora lungo, ma non è da escludere l’ipotesi di un divorzio.

CLUB PRESTIGIOSO – Intanto, ecco Roll. “Voglio dire ai tifosi dell’Olimpia che sono molto più che gasato di cogliere questa opportunità di giocare per un club tanto prestigioso – spiega Roll – Vengo a Milano per dare tutto quello che posso per aiutarci a vincere. Non vedo l’ora di venire e lavorare con coach Messina, il suo staff e con tutti i ragazzi dello spogliatoio. Ci vediamo presto!”. Il g.m. di Milano, Christos Stavropoulos, spiega che “Roll è esattamente il giocatore che volevamo, per le sue caratteristiche tecniche, per altruismo ed esperienza. Sarà un elemento prezioso che ci aiuterà a costruire il nostro gruppo”.

LA CARRIERA – Michael Roll ha frequentato la Aliso Niguel High School nell’Orange County, California, fino al 2005 quando ha cominciato la sua carriera universitaria a Ucla. Al college ha giocato la Finale Ncaa del 2006 (persa contro Florida) e le Final Four del 2007, inoltre faceva parte della squadra che raggiunse ancora le Final Four nel 2008 ma in quella stagione un infortunio lo bloccò dopo sei presenze. Quella stagione venne invalidata e Roll poté giocare al college altri due anni. Nell’ultimo segnò 14.1 punti con 3.6 assist a partita, primo nei Bruins. Venne incluso nel primo quintetto della Pac-10. Da professionista ha giocato in Turchia a Bornova, in Belgio ad Anversa, in Spagna a Saragozza per due anni (semifinale della Liga spagnola nel 2013), di nuovo in Turchia ad Ankara e al Büyükçekmece, finendo però la stagione a Vitoria in Spagna, e quindi ha giocato nel Besiktas. Nel 2017 ha firmato per il Maccabi dove ha trascorso le ultime due stagioni vincendo due volte il titolo israeliano. Curiosità: Roll ha il passaporto tunisino e ha giocato con la Nazionale i Campionati Africani del 2015 finendo al terzo posto. A Ucla, inoltre, ha giocato tra gli altri con future star Nba come Russell Westbrook, Jrue Holiday, Darren Collison, Luca Richard Mbah-a-Moute e Kevin Love.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.