Timeout Channel

Il Portale dello Sport

Novipiù Casale Monferrato-Acea Virtus Roma, Caja: “Vogliamo evitare i playout, domani come una finale”

Condividi l'articolo

confcajaATTILIO CAJA (coach Acea Virtus Roma)

È l’ultima partita della stagione, una vera e propria finale e in quanto tale va giocata con la massima determinazione. E’ una gara fondamentale per entrambe le squadre, Casale si gioca le sue chances per l’accesso ai playoff mentre noi vogliamo evitare i playout, per questo dovremo entrare in campo con la massima concentrazione e decisione. Vincerà chi sbaglierà di meno, dobbiamo limitare gli errori gratuiti e banali, tenendo bene a mente che l’aspetto difensivo sarà molto importante. La Novipiù è una squadra esperta che fa della difesa una delle sue armi principali, dovremo fare ancora meglio di loro, sfruttando in attacco le nostre caratteristiche migliori, cercando di non esitare e giocando come spesso siamo riusciti a fare nell’arco della stagione. Contro Scafati abbiamo sviluppato bene la partita ma dovremo essere ancora più precisi, ci giochiamo questa gara con l’aiuto di tutti, fiduciosi e consapevoli del modo in cui ci siamo preparati e dello spirito con cui ci arriviamo.

GIULIANO MARESCA (capitano Acea Virtus Roma)

Spesso quest’anno abbiamo presentato diverse gare come fossero ‘le più importanti’, adesso che siamo giunti all’ultima di campionato ci attende la sfida che realmente conta di più. Tutti vogliamo che domani sera la salvezza sia salda nelle nostre mani, la vittoria di domenica scorsa contro Scafati non è bastata per raggiungere il nostro obiettivo ma anche questa settimana abbiamo lavorato intensamente e duramente per arrivare alla partita nelle migliori condizioni fisiche e mentali. Siamo consapevoli che dovremo mettere in campo l’intensità e la gran voglia di vincere di domenica, dovremo riuscire a riproporre la stessa aggressività. Abbiamo già dimostrato nel momento più difficile del campionato di poter tirare fuori una delle prestazioni più belle dell’anno, domani vogliamo ripeterci.

MARCO RAMONDINO (coach Novipiù Casale Monferrato)

Come per la scorsa partita, se non ancora più importante, l’impatto con l’inizio del match è fondamentale perchè Roma è una squadra esperta, dura che gioca con una difesa molto aggressiva e fisica e quindi bisogna farsi trovare pronti e pareggiare il loro livello di aggressività. Se sull’aspetto del talento e dell’esperienza possiamo incidere poco, dobbiamo assolutamente fare una partita di durezza e mostrarci pronti fin dall’inizio a giocare una partita molto importante. Vogliamo chiudere la stagione davanti ai nostri tifosi con una vittoria, questo tipo di motivazione deve essere la spinta che ci permette di entrare bene in partita. Dal punto di vista tattico, dobbiamo cercare di fare il massimo per limitare il potenziale che hanno con giocatori come Voskuil, Callahan, Maresca e Olasewere: tutti giocatori che hanno punti nelle mani e sono in doppia cifra di media, bisogna quindi fare un grande sforzo a limitare le loro bocche da fuoco.

BRETT BLIZZARD (guardia Novipiù Casale Monferrato)

Sabato abbiamo una possibilità di arrivare ai playoff e noi abbiamo bisogno di conquistarla. Purtroppo, questa possibilità non dipende completamente da noi, però noi possiamo controllare la nostra partita. Dobbiamo giocare aggressivi e di squadra: ci teniamo a ottenere questa vittoria.

Matteo Buccellato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.