Timeout Channel

Il Portale dello Sport

SERIE B, EUROBASKET ROMA VICINISSIMA ALL’IMPRESA CONTRO AGRIGENTO

Condividi l'articolo

2015-09-19-22-54-39-1AGRIGENTO-EUROBASKET 74-70

PARZIALI 25-12; 34-41; 56-48

AGRIGENTO Martin 28, Evangelisti 8, Chiarastella 2, De Laurentis 7, Saccaggi 5, Visentin 2, Piazza 8, Eatherton 14, Vai, Morciano All. Ciani

EUROBASKET Dip 4, Casale 9, Stanic 12, Righetti 19, Romeo 3, Staffieri 9, Tomasello 6, Birindelli 8, Fanti, Gai All. Bonora

Va vicinissima ad una clamorosa impresa l’Eurobasket di Davide Bonora nella seconda semifinale del memorial Ancione in corso svolgimento a Ragusa. Niente meno che contro la finalista dell’ultima A2, la Moncada Agrigento, Duilio Birindelli e compagni escono sconfitti 74-70 al termine di una lunga rincorsa iniziata nel secondo quarto e coraggiosamente completata fino all’ultimo possesso. Pagata la differenza fisica contro una squadra di categoria superiore (13-2 al 5′), sorretta da Righetti (10 punti nel primo quarto), la squadra romana resta a contatto e grazie al contributo di Tomasello e dei suoi esterni, torna costantemente sotto la doppia cifra di svantaggio fino alla bomba di Casale sulla sirena dell’intervallo lungo : 34-41. La forbice tra i 5 e i 7 punti resta pressoche’ inalterata anche nel terzo parziale, mentre si scaldano le mani dei tiratori negli ultimi dieci minuti. Casale, Righetti e Staffieri ricuciono fino al 63-66 ed aprono la strada al pareggio di Stanic sempre dall’arco a 1.50 dal termine. Ancora l’ex play di Rieti e Birindelli rispondono colpo sul colpo (70 pari ) ma a 10″ dalla sirena, sul -2, si spengono sul ferro dalla lunetta le ultime speranze biancoblu, prima della schiacciata finale di Martin, che nulla toglie all’eccellente prestazione dell’Eurobasket.

Davide Bonora commenta cosi’ al termine della gara:

” Era prevedibile pagare all’inizio il gap fisico e la loro aggressivita’, ma sono contento della reazione che tutta la squadra ha mostrato e che avrebbe meritato almeno il supplementare”.

L’appuntamento e’ per domani alle 18 nella finale terzo posto contro l’Aquila Palermo, avversario anche in campiomato.

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.