Timeout Channel

Il Portale dello Sport

L'Italia inizia con il piede sbagliato, non basta un super Gallinari. La Turchia vince 89-87 (rs web ilmessaggero.it)

immagine L'Italia inizia con il piede sbagliato, non basta un super Gallinari. La Turchia vince 89-87

Comincia male l’avventura dell’Italia agli Europei di basket: gli azzurri perdono 89-87 contro la Turchia in un match che, visto il valore del girone, era fondamentale per tutti i discorsi legati al passaggio agli ottavi di finale.

L’Italia, a conti fatti, paga una difesa a tratti disarmante e, soprattutto, un avvio disastroso che manda la squadra di Ataman avanti 26-13 già alla fine del primo quarto: è il solco decisivo perché i parziali di tutti gli altri quarti sono in favore di Datome e compagni.

Non basta all’Italia un Danilo Gallinari stratosferico, che chiude con 33 punti e statistiche irreali: 8/8 da due punti, 1/2 da 3 e 14/15 dalla lunetta. Due errori su 25 tiri totali. E’ lui l’anima di questa squadra, il leader vero per classe ed energia messa in campo. Al suo fianco si alternano gli altri protagonisti, nessuno però con la stessa costanza di rendimento. Fa benino Bargnani nel secondo quarto, bene Gentile nel terzo e nel quarto. Belinelli ha il merito di mettere la tripla che ci regala il finale punto su punto e l’illusione di potercela fare. Peccato che Danilo sbagli il suo unico libero sull’88-87, il primo dopo 14 di fila segnati. Erden fa 1/2 dalla lunetta prima che la preghiera di Belinelli da metà campo finisca larga.

Oggi si torna in campo contro l’Islanda con l’imperativo di vincere.